STELLA FOODS OFFRE PRODOTTI DI QUALITÀ

Ogni azienda è tenuta a redigere un manuale di autocontrollo basato sui principi dell’HACCP (Hazard Analysis Critical Control Point). Il metodo HACCP rappresenta un approccio sistematico all’identificazione, alla valutazione e alla gestione dei pericoli. Essenzialmente consiste in: analisi dei pericoli (Hazard Analysis), individuazione dei punti critici di controllo (CCP – Critical Control Point), definizione dei limiti critici, attuazione di un sistema di monitoraggio dei CCP, di azioni correttive e procedure di verifica di quanto predisposto.

Come in ogni ambito, non solo è importante COSA SI FA.
Altrettanto importante è COME LO SI FA.

L’iter di valutazione dei fornitori e dei prodotti, i controlli interni ed i Piani d’Analisi presso Laboratori Esterni Accreditati ci permettono di offrire prodotti controllati.

Ogni confezione realizzata nei nostri stabilimenti, disponibile in commercio, grazie al NUMERO DI LOTTO, è tracciabile da monte a valle (ossia dal nostro fornitore al nostro cliente) e viceversa, come previsto dalla normativa vigente.

All’ingresso in stabilimento, le materie prime sono sottoposte a controlli mirati per la verifica dei requisiti igienico – merceologici senza trascurare prerequisiti fondamentali, come le idonee condizioni di trasporto e le condizioni degli imballi. Preleviamo dei campioni che vengono da noi controllati mediante setacciatura e osservazione. Compatibilmente con la matrice controllata, se non è prevista la cottura, la prova si conclude con l’assaggio che coinvolge le diverse funzioni aziendali e gli operatori addetti al confezionamento, persone che nel tempo hanno maturato un’approfondita conoscenza dei prodotti. La merce che supera i controlli viene contraddistinta in magazzino con apposite etichette adesive e può essere veicolata nell’area di produzione/confezionamento.

Il controllo prosegue anche durante il confezionamento grazie agli operatori addetti alla lavorazione che vigilano durante lo svolgimento dell’attività in stretta collaborazione con il Responsabile di Stabilimento e l’Ufficio Controllo Qualità.

IL BIOLOGICO

Le nostre produzioni biologiche sono controllate e garantite da QCertificazioni, Organismo di Controllo indipendente ed Autorizzato dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (D.M. n. 26740 del 04/12/2009), accreditato secondo la norma UNI CEI EN 45011 Ed. 1999, da ACCREDIA – Ente Unico Nazionale di Accreditamento – (certificato n. 094B).
QCertificazioni svolge un controllo ispettivo volto a garantire il rispetto della normativa Europea che regolamenta l’Agricoltura e le trasformazioni biologiche (Reg. CE 834/07, 889/08 e successive modifiche ed integrazioni).

Siamo in grado di alternare lavorazioni dei prodotti da agricoltura biologica con quelli provenienti da agricoltura convenzionale grazie alla separazione temporale dei processi, alla separazione fisica delle materie prime e alle procedure di pulizia appositamente programmate.